I COLORI DI BURANO | Trattoria Da Romano
  • Burano l'isola dei colori ristorante di pesce trattoria da romano burano venezia

I COLORI DI BURANO

L’isola di Burano è come una perla in mezzo alla laguna…bellissima, colorata, caratteristica.

Se non siete mai stati in quest’isola che rapisce anche i cuori più duri, vi diamo qualche consiglio su cosa vedere.

Innanzitutto appena si mette piede, dopo essere scesi dal vaporetto, c’è sempre un’aria di allegria, accogliente e festosa che ti avvolge. Sembra sempre di essere a casa forse saranno i bambini che corrono giocosi tra le calli o i panni puliti appesi alle finestre. Oppure il profumo del pane e dei dolci appena sfornati o addirittura del pesce fresco appena cucinato nei ristoranti.

I sapori sono forti e determinati come le tradizioni che strutturano l’isola.

I ragazzi Kiwi The Explorer hanno definito Burano come l’isola da set, ricca di angoli da vedere e piccoli posti da conoscere e scoprire.

La casa di Bepi è sicuramente il cuore dell’isola perchè racchiude tutti i colori di Burano in un’unico edificio. Mentre quella di Gianfranco Rosso ha le pareti che parlano di maree, carnevale, merletti, pescatori e regate.

Poi c’è Fondamenta Cao di Rio che è uno dei canali più pittoreschi grazie anche al fatto che le case colorate si riflettono sull’acqua e tutto si mescola e si alterna.

Se volete vedere l’alba da un posto fantastico, vi consigliamo la Terrazza su Torcello con vista del sole che sorge su Torcello.

Mentre se volete immergervi nello spirito dell’isola a Fondamenta Terranova troverete i pescatori con i loro pescherecci e il pesce appena pescato, oltre ai campielli della zona con i panni stesi.

L’unica piazza dell’isola è Piazza Baldassarre Galuppi dedicata appunto a Galuppi e dove sorge il museo del merletto.

Oltre a ciò Burano ha anche una chiesetta in stile barocco – lombardo con una sola entrata laterale e un campanile pendente quanto la torre di Pisa.

Per i romantici non deve mancare una sosta al “Love Viewing Bridge”, il ponte dell’amore di Burano, uno dei posti più belli.

Appena si entra a Venezia, quindi anche a Burano, non si può non far caso allo sport ufficiale: la remiera. Tutto a Venezia parla di Regate Storiche, gondolini, Regate, mascarete, caorline ecc.

Altro punto famoso dell’isola di Burano è Mazzorbo, isola divenuta famosa grazie a “Venissa”, un’antica vigna.

Per quanto riguarda le tradizioni dell’isola dei colori, possiamo dirvi che i merletti e i biscotti buranelli ne fanno da padroni.

Questo post è disponibile anche in: Inglese